Il progetto di valorizzazione

Nel 2015, grazie a contributi della Regione del Veneto e del Comune di Marano di Valpolicella sono stati avviati, in collaborazione con la Soprintendenza, i lavori per la creazione di un’area archeologica aperta al pubblico. Il progetto ha compreso interventi di sostegno e rinforzo della parete rocciosa che strapiomba sul tempio e la sistemazione complessiva dell’area (accesso, percorso di visita, allacciamento elettrico e idrico, recinzione, copertura, pannellistica esplicativa).

it_ITItaliano