Nel cuore della Valpolicella, tra le valli di Marano e di Fumane svetta l’altura del Monte Castelon: la sua posizione strategica e panoramica ha destato l’interesse dell’uomo fin dalle epoche più remote. Lungo le sue pendici orientali, fu fondato un tempio dedicatoa Minerva. L’eccezionalità storico-archeologica del sito ha destato un grande interesse tra gli studiosi, tanto che il Tempio di Minerva è uno dei santuari più interessanti degli ultimi anni. Tutt’oggi sono aperti molti interrogativi sulla sua origine, sul culto, e sull’identità della committenza che fece realizzare un tempio che come vedremo ha caratteri peculiari.

it_ITItaliano